La Buttiga

Emilia Romagna

Il prodotto birra artigianale ha dietro di sé un mondo gigantesco, che va da una serata passata in allegria ad un sogno che si può realizzare.

Piermario - Commerciale - manca foto

L'AZIENDA

Dal 2011, la smisurata passione per la birra ha portato 4 ragazzi ad abbandonare i noiosi e poco amati lavori e a chiudere in cantina le vecchie pentolacce di casa, dalle quali nascevano i primi esperimenti, per buttarsi in questo splendido sogno. Sentire tutti i giorni QUEL profumo e godere della soddisfazione di chi assaggiava le prime birre ha spinto quegli stessi ragazzi a crescere impavidamente senza guardare l’ostacolo. Buttiga nasce in una splendida corte del XVI secolo alle porte di Piacenza e viene costruita all’interno di una vecchia stalla, ora circondata da un verdissimo frutteto, da cavalli e galline. L’amore per la birra e la voglia di sperimentare ha portato ad avere un parco birre ben fornito, con 11 birre (di cui 10 ad alta fermentazione) e ad alcune novità pronte per essere sfornate: due birre brettate e una freschissima Gose (birra salata). Una leggenda narra inoltre di un prossimo cambio di impianto di produzione e della stessa sede produttiva, in una sede altrettanto spettacolare ma più funzionale e adatta per continuare a crescere, sperimentare e alimentare questo bellissimo sogno.

LA PRODUZIONE

La produzione è passata da 300 hl del 2011 a 1500 hl del 2015. L’obbiettivo per quest’anno sono i 1800-2000 hl. Per l’anno 2017 è in programma un cambio di sede produttiva e di impianto di produzione che ci permetterà di triplicare i volumi annui. Le materie prima arrivano da tutto il mondo, sia malti che luppoli vengono acquistati in buona parte in Europa, anche su altri mercati (dall’America alla Nuova Zelanda ecc). La produzione oggi è interamente destinata al mercato italiano, poiché non sufficiente per l’esportazione.. L’obbiettivo del 2017 è appunto l’ampliamento produttivo per arrivare a mercati internazionali.

I nostri prodotti - La Buttiga