Antiche Tradizioni di Gragnano

Campania

La qualità artigianale di una straordinaria pasta alimentare contribuisce con passione e maestranza a mantenere la realtà del territorio.

Antonio Montano - Food & Wine Specialist

L'AZIENDA

Il Pastificio Antiche Tradizioni di Gragnano, appartiene ad una antica famiglia di maccaronari, giunta oggi alla quinta generazione. Il motore del pastificio è il “maestro pastaio” che, forte del ricordo del bisnonno, del nonno e del papà, impegnati quali dipendenti di pastifici industriali di Gragnano, inizia l’attività di pastificazione nel 1970, arricchito delle esperienze e dei segreti trasmessi dai suoi familiari. Il pastificio “Antiche Tradizioni di Gragnano”, contribuisce, con passione e maestranza, a mantenere la realtà del territorio, che evidenzia più di 500 anni di produzione di pasta. Tale storia e tradizione fanno si che il paese sia identificato come: “Gragnano il paese della pasta”. Il Pastificio “Antiche Tradizioni di Gragnano ha dimostrato che si può produrre pasta con l’utilizzo di solo “Grano duro italiano”. Il pastificio è situato nel cuore della Campania, a Gragnano circondato da splendide località ricche d’arte e di storia come la Costiera Amalfitana, la Costiera Sorrentina, il Golfo di Napoli e Salerno. Il clima favorevole con la relativa aridità estiva, la natura argillosa di buona parte dei terreni conferiscono al grano duro che viene coltivato, un alto indice di proteine e glutine di alta qualità, donando alla pasta consistenza e gradevolezza al palato. Dentro ad ogni sacchetto di pasta c’è il legame forte e profondo con il territorio che ospita questa azienda, il rispetto per le regole antiche e la passione per i sapori genuini lavorati con amore e sapienza.

LA PRODUZIONE

L’attività dell’azienda ovviamente si basa sulla produzione di pasta ottenuta impastando la semola dei migliori grani nazionali, provenienti dal Tavoliere delle Puglie, così come dalla vicina Sorrento, da Campobasso o Benevento insieme con l’acqua che sgorga naturale a 1400 m di altitudine dai Monti Lattari, un’acqua meno calcarea e un clima perfetto per l’essiccazione naturale. Specializzati nella trafilatura in bronzo che rende la finitura della superficie della pasta ruvida e biancastra così come vuole la tradizione, il Pastificio “Antiche Tradizioni di Gragnano” presta molta attenzione al processo di essiccatura della pasta che, a seconda del formato, viene essiccata a una temperatura compresa tra i 32° e i 40°C, per un tempo che va dalle 24 alle 36 ore, in celle statiche.

I nostri prodotti - Antiche Tradizioni di Gragnano